Nature-Process-Synthesis

Punteggio complessivo

Importanza artisti

Curatela e contesto

Trasporti e ingresso

Immagine di  Nature-Process-Synthesis

Con una soluzione espositiva pensata appositamente per gli spazi della project room, Marignana Arte presenta un focus dedicato a Quayola (Roma, 1982), uno degli artisti digitali più riconosciuti nel panorama mondiale, a cura di Federica Patti. In stretta connessione con la mostra “E-merging Nature” sono presentati video e stampe della serie Remains, immagini generate al computer partendo da scansioni laser 3D di paesaggi naturali, nei quali l’altissima risoluzione dei file ottenuti e del successivo processo di rendering consente di raggiungere un livello di definizione dell’immagine pressoché infinito e perfetto.

Lo stile di Quayola è inconfondibile: una computer vision che prende come base soggetti famosi, e genera composizioni ponderate, brillanti e ultradefinite, movimenti eleganti e narrazioni coinvolgenti e un’ aurea di immediatezza trasparente che convincono fino a commuovere. Oltre alla padronanza del mezzo, però, il carattere distintivo, la vera forza della sua produzione è l’originalità espressiva che riesce a infondere nella restituzione finale dei suoi lavori, grazie al costante dialogo costruttivo instaurato fra tradizione e contemporaneità.